Gli impegni

La Fondazione Nuovo Ospedale a fianco dell’Ospedale Alba-Bra

La Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus è nata per sostenere il nuovo ospedale di territorio Alba-Bra-Langhe-Roero, affinché questa struttura possa offrire all’intera popolazione un servizio dal volto umano, moderno e tecnologicamente avanzato.

Crediamo nella collaborazione tra “pubblico” e “privato” per contribuire a realizzare una struttura ospedaliera di eccellenza, degna del territorio in cui viviamo.

La volontà è quella di ridare alla parola “ospedale”, derivante dal latino “hospes” (ospite), l’antico significato coincidente con quello di albergo: creare, cioè, una struttura che abbia un elevato standard di comfort (stanze singole, servizi igienici interni, umanizzazione dei reparti, apparecchiature elettromedicali d’avanguardia) in grado di dare il maggior benessere possibile ai pazienti in cura.


Gli impegni per il nuovo Ospedale:

Impegni e progetti della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus

Porte aperte al cantiere

Sin dalla riapertura del cantiere nel novembre 2013 i soci e i donatori della Fondazione oltre a numerosi rappresentanti della politica, dell’associazionismo, delle scuole e del mondo delle imprese del territorio hanno avuto l’occasione di visitare il nuovo nosocomio in costruzione e constatare con mano i progressi realizzati su commissione dell’ASL CN2.

In particolare:

2014

  • La Dirigenza della Regione Piemonte (Dott. Saitta e Dott. Moirano)
  • l Soci e donatori della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus

2015 

  • La Dirigenza della Regione Piemonte (Dott. Chiamparino, Dott. Saitta e Dott. Moirano)
  • l Rappresentanti di classe e insegnanti delle scuole secondarie di Alba e Bra
  • La Giunta dei Comuni di Alba e di Bra
  • l Rappresentanti dei Comuni di Cossano Belbo, Santo Stefano Belbo e di Cortemilia
  • l Rappresentanti dell’associazionismo di supporto della Fondazione

2016

  • Oltre 1000 persone hanno visitato e votato i prototipi di camera di degenza in esposizione
  • Tutti coloro che hanno aderito al progetto Adotta una Stanza
  • I vertici politici della Regione Piemonte (Dott. Saitta)

2017

  • I sindaci dei 76 Comuni del Bacino Asl Cn2
  • Una delegazione dell’Ascom di Bra, Croce Rossa di Alba, Ass. Volontari Ospedalieri di Bra, Rotary e Lions
  • Primari, Caposala degli attuali due ospedali
  • La Sig.ra Ferrero con una delegazione dell’azienda dolciaria albese


Lo stato dei lavori del Nuovo Ospedale

Il completamento della struttura, con il posizionamento delle facciate continue vetrate, il rivestimento delle torri, il montaggio delle passerelle aeree e della galleria centrale, consente ora di cogliere i segni architettonici caratteristici di quest’opera. All’interno, completati gli impianti delle aree di degenza, le opere di finitura incominciano a delineare l’aspetto finale dei reparti, mentre i lavori si spostano progressivamente nelle aree a maggior complessità tecnologica.
La fine dei lavori è prevista per ottobre 2018.
Per aggiornamenti rimandiamo alla sezione del sito dell’ASL CN2 committente dell’opera.

 

Immagini dal Cantiere (aggiornate al 18/12/2017)

Grazie a…