Progetti

Una TAC ed un Ecografo per gli Ospedali di Alba e Bra

La Fondazione restituisce

Una TAC ed un Ecografo per gli Ospedali di Alba e Bra

Aspettando l’apertura del nuovo ospedale a Verduno, abbiamo già iniziato con l’acquisto di attrezzature d’avanguardia intervenendo su emergenze indicate dall’ASL CN2, donando la TAC e l’Ecografo, il ventilatore polmonare, l’iniettore angiografico e il defibrillatore, operativi dal 2014.

Tra febbraio e aprile 2014 sono stati donati, rispettivamente, all’Ospedale San Lazzaro di Alba la CARDIO-TAC più moderna del Piemonte: PHILIPS INGENUITY 128 I PATIENT e all’Ospedale Santo Spirito di Bra l’Ecografo più moderno del Piemonte: PHILIPS EPIQ ULTRASOUND SYSTEM.

La nuova TAC consente diagnosi più accurate, soprattutto dei vasi arteriosi del collo, cerebrali, cardiaci (coronaro Tc) e del circolo toracico, addominale e degli arti inferiori; con minore dose assorbita di radiazioni per il paziente e maggiore velocità di esecuzione. Il nuovo Ecografo permette invece di effettuare esami con una maggiore risoluzione delle immagini sia a livello addominale che dei tessuti superficiali. É uno strumento che permette la valutazione quantitativa della fibrosi epatica. É stata anche realizzata la ristrutturazione della Sala TAC. Inoltre, sono stati acquistati il ventilatore polmonare, l’iniettore angiografico e il defibrillatore.
Appena possibile, le attrezzature verranno trasportate nel nuovo nosocomio senza alcun costo da parte dell’ASL CN2.

Grazie a…